Amazon Echo Plus con Philips HUE oggi a soli 69 Euro miglior prezzo di sempre

15 Luglio 2020 181

Mai visto a questo prezzo! Parliamo di Amazon Echo Plus, ovvero l'ultimo modello di cassa Smart di Amazon e il prodotto migliore dell'intera gamma. Una cassa che non solo è Bluetooth, ha ingresso audio e offre connettività Wi-Fi con Alexa integrato, ma ha anche un sensore di temperatura e l'Hub Zigbee integrato e che a 69,99 euro con lampadine Philips in bundle è veramente consigliato.

AMAZON ECHO PLUS CON LAMPADINA PHILIPS

Echo Plus è un altoparlante intelligente che funziona tramite comandi vocali ed è connesso all’Alexa Voice Service. Può essere usato per ascoltare musica in streaming con un audio di ottima qualità ed è dotato di un hub Zigbee integrato, che permette di controllare i dispositivi per Casa Intelligente compatibili. Questo bundle è formato da Amazon Echo Plus e una Philips Hue White Lampadina

AMAZON ECHO 3a GEN

Echo 3a Gen offre un audio eccellente, microfoni integrati e ovviamente compatibilità con Alexa. Può essere utilizzato come cassa bluetooth o come Smart Speaker connesso alla vostra rete Wi-Fi. A differenza di Echo Plus non integra un hub Zigbee ma è comunque un prodotto assolutamente da provare a questo prezzo!


181

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
pisqua187

si le forze che ti spingono a comprare le cose che vedi su internet e che metti nel carrello... sei un accattore seriale? hai potere decisionale ancora o appena vedi "l offerta" al supermercato la prendi al volo? è pazzesco come uno si fasci la testa in questo modo quando è dall'alba dei tempi anche senza tecnologia che ti tengono d'occhio... poi arriva facebook e il problema della privacy e pensi che con un gpdr si possa risolvere le problematiche del mondo ah ah ah dai su! sveglia ragazzi la storia insegna!!

ermo87

Sì, le accendo Quando sto tornando, le spengo quando le dimentico accese. Uso lo smartphone la mattina e la sera quando non ho proprio voglia di parlare o programmo direttamente ad orari la stessa cosa. Integro sensori di movimento automatizzati a seconda dell'orario, creo giochi di colori e sincronizzo con la musica.

Sì, poi uso anche l'assistente vocale e aspetto che capisca bene se no lo ripeto, ok in rari e sporadici casi può essere utili ma in genere la voce la utilizzo per altro con Assistant. Non vedo proprio l'immediatezza e la comodita con la domotica eppure sia di speaker che di altri apparecchi smart sono pieno.

Ti contraddico su tutta la linea perché ho la casa piena di lampadine, strisce led, lampade e sensori associati.

Maicol.Mar

Fammi capire: ma tu accendi e spegni le luci di casa tua quando sei fuori casa?
No perchè la funzione di utilizzare le luci da remoto puo essere utile in piccoli ed isolati casi, ma le luci io le utilizzo da locale!

Poi trovo molto più pratico nonchè rapido aprire bocca e dire: "Alexa accendi soggiorno" piuttosto che:
1 cercare il cellulare
2 sbloccarlo
3 aprire una app
4 clikkare il logo di accensione/spegnimento...

per non parlare di quando torni a casa con le mani impegnate...

Secondo me tu, senza voler mancare di rispetto, non hai molte luci comandate tramite assistenti vocali.

ermo87

Non ci vuole una reggia per capire che con lo smartphone è sia smart che pratico, inoltre hai il controllo remoto che reputo comodissimo.
Io uso le hue ma le ho prese molto prima di un google home qualsiasi che comunque è simpatico ma non irrinunciabile per certe cose.

Maicol.Mar

Guarda le luci è IMHO molto più comodo di quello che pensi/ritieni.
Altre funzioni concordo siano fronzoli, ma per le luci uso molto di più la voce che i pulsanti, e la conferma me la da la mia compagna che manco lo spazzolino elettrico vuole...
Se poi uno vive in un monolocale alla "ragazzo di campagna" allora ok.

Maicol.Mar

Guarda su alcune cose sono fronzoli da nerd (io ad esempio ho l'irrigazione comandata tramite modulo smart, ma poi è impostato un timer e di usarla con voce/telefono/alexa/altro me ne frega zero e di utile ha anche meno...), ma su quello che sono le luci è veramente molto molto comodo a mio avviso. Da quando ho casa comandata tramite Alexa uso 4 volte su 5 (forse anche di più) la voce invece dei pulsanti perchè è oggettivamente più comodo e veloce. E come me pure la mia compagna che solitamente se ne sbatte letteralmente di queste funzioni smart.

Federico

Connect è la skill.
Hmmm... premi il tasto? no, questo non l'ho provato, chiedo semplicemente ad Alexa di riprodurre sul gruppo, mi dice che lo fa... ma in realtà la riproduzione parte solo su un singolo dispositivo.

boosook

Boh cosa è Spotify Connect? Io molto semplicemente, sull'app Alexa ho creato un gruppo che comprende tutti gli altoparlanti, poi dall'app Spotify quando premo il tasto dei device mi compare quel gruppo, faccio il cast lì e riproduco su tutti gli altoparlanti del gruppo.

Federico

Ho anche io un Premium, ho provato tante volte compreso prima di farti la domanda e niente, sempre uno alla volta.
Bohhhh... che dipenda dal maledetto Spotify Connect che non ha mai funzionato bene?

boosook

Io non ho account Family, ma Pro normale e i dispositivi mi suonano tutti :) forse solo con la free non hai il multiroom?

il Gorilla con gli Occhiali

Per molti è soltanto mezzo giorno di lavoro.

Luca Vallino

quelli piccolini con le super offerte(tipo blackfriday) a quanto si trovavano?

Ignoto

Prestami quegli 0 euri

il Gorilla con gli Occhiali

69 euro per questi prodotti è praticamente 0 euro. Prendeteli subito!

pirugge

Se non ricordo male... uguali x effetto stereo, diversi tipo filodiffusione.

Alex

Anche se prendo 1.000 euro al mese, vuoi mettere: alza le tapparelle con la voce.

Federico
boosook

barattolo singolo, per lo stereo vero (che ho dalla notte dei tempi) uso un echo input collegato all'ampli :) poi ho anche echo show in cucina (pure quello preso in offerta), e vai di audio multiroom. :) alla fine non mi lamento, per 15 euro...

Federico
boosook

Ho capito, ma infatti io ho aspettato che andassero in offerta, eh... fare un'offerta da 100 a 65 euro e una settimana dopo abbassarla ulteriormente a 50 non è proprio un comportamento rispettoso del consumatore.

ciao ho controllato e questo comando funziona. sto riprogrammando i trigger delle altre automazioni ora. ti volevo ringraziare per la dritta

Federico

Su Amazon Music non so dirti, Spotify consente la riproduzione su un dispositivo alla volta. La coppia stereo ovviamente viene vista come singolo dispositivo.
Anche se hai un gruppo multistanza Spotify viene avviato solo sul dispositivo che ha ricevuto il comando.

Federico

Mi piacciono le aziende che guadagnano milioni

comunque proverò a fare come dici per sapere la temperatura attuale anche se in casa ho già un fluke che mi aiuta...

si, ma io ho messo l'automatismo sulla temperatura percepita dal sensore.
se superiore a 25° (tipicamente quando ho la finestra aperta d'estate) deve accendermi la lampadina impostare il colore rosso e dire "fa caldo".

se inferiore a 16° (tipicamente quando apro a finestra d'inverno) deve accendere la luce, impostare il colore su blu e dire "brr che freddo"

non ha mai funzionato

NonLoSo
Metal-Soul

Si, penso anch'io sia così

Metal-Soul

Intendevo sapere se avendo già un dot 3 con attivo Amazon Music Unlimited Echo (quindi solo su questo dispositivo) potevo associargli altri 2 Echo come audio multistanza sfruttando quindi l'abbonamento del dot per avere tutti i brani da ascoltare e diffondere l'audio anche sugli altri Echo...ma credo che riconoscendo i seriali diversi di ogni dispositivo non lo permeterebbe :)

ermo87

a breve dice Google, dato che in inglese Keep è integrato da una vita con Assistant. ma in italiano dobbiamo sempre aspettare (e sperare). mah

Kristian

Nic, ma tutti sti ribassi sono dovuti al fatto che stanno per uscire i modelli nuovi o cosa?

Lucano

ci sono forze che agiscono in questi contesti delle quali non possiamo neanche comprendere

marco

Grazie e con il google home?

pisqua187

e la mia risposta sarà a tutti quelli che sparano sta cavolata è.. chi sei di cosi importante per avere la CIA alle calcagne??pensi che uno hacker alla mattina si svegli dicendo "oggi miro a Lucano! speriamo dica dove va a fare la spesa cosi gli frego i punti del supermercato!" "ora attivo google translate automatico e traduco ogni cosa che dice alla sua famiglia cosi potrò capire le sue abitudini!" caspita!! un vero 007 destabilizza poteri forti !!

Federico

Su Keep purtroppo no, però c'è una skill per prendere note che funziona discretamente.

Lucano

qui è proprio palese che ti vogliono infinocchiare

Lucano

ma sti aggeggi infernali non li voglio manco vedere io

marco

Si può chiedere di salvare una nota su keep?

Federico

Ma certo, i Governi e le grandi aziende spendono milioni per sapere cosa cucinerai alla sera.

Federico

Fare buoni affari è frutto dell'arte del saper aspettare.
Io vorrei una coppia di "Studio" ma fino a quando non vanno in offerta (o li rendono disponibili ricondizionati) col cavolo che li compro.
Per completare la terza coppia stereo mi mancava un Plus 2, ho aspettato mesi e l'ho preso oggi.

Federico

per accendere lampade+colore in base alla temperatura rilevata

Carina come idea

Andrea

Per farti dire la temperatura devi chiedere "qual'è la temperatura di NOME_ECHO?"

Federico

Che è buono come generatore di numeri per il Lotto :)

Soleros

In teoria si, ma per completezza ho creato routine tramite l’app alexa, che racchiude molte più opzioni di routine, tipo al mattino alle 8 mi accende le luci in bagno, aspetta 15 minuti e mi accende la striscia led in cucina e la macchina del caffè... Ovviamente se imposti le routine a dovere, difficilmente dovrai chiederlo ad alexa (di conseguenza puoi disattivare anche il suo microfono per quelli più ipocondriaci).

Federico

Non comprendo la domanda... 2 Echo 3 formano già una coppia stereo autonoma, e suona anche decentemente; non hanno bisogno di avere un Dot associato.

ermo87

concordo, infatti ho anche io alcuni sensori, ma a sto punto stiamo parlando di una cosa che può benissimo essere fatta al di là di google/amazon, ed è giusto così infatti!

Federico

Preso, mi serviva per la terza coppia stereo.
Piuttosto Nic, ma fra i tanti test uno delle coppie stereo di Plus 2 o Echo 3?
Ovviamente non è che si possa pretendere di sentirle suonare come impianti dotati di casse in legno, ma a questi prezzi con poco più di un centinaio di euro ci si porta a casa una coppia di Echo 3 che consente di ascoltare uno streaming Spotify a livelli più che dignitosi.

Soleros

Ci sono anche gli interruttori ‘Smart’. Ma ci sono anche le automazioni, sensori di movimento che dimezzano (se non di più) i tempi d’azione. Ad esempio alle 19 torno da lavoro, una volta aperta la porta di casa, mi si accendono le luci in salotto grazie al sensore di movimento sopra la porta d’ingresso. Ed ancora: ho fatto una piccola modifica sulla leva degli abbaglianti in auto che se tenuta tirata per 3 secondi mi si apre il cancello (in alternativa si apre in automatico con la localizzazione attiva, ma per risparmiare batteria del telefono la tengo disattivata).

ermo87

io sono decisamente appassionato e ho un sacco di prodotti smart ma l'accendi/spegni a voce rimane una cavolata che tanto fai molto prima con un pulsante, poi cè lo smartphone, controllo remoto, la programmazione, ok.
ma di certo non compro l'assistente vocale per la domotica.

Puoi spegnere il microfono o se vuoi essere proprio sicuro staccare l'alimentazione di sti aggeggi

Lucano

non è assolutamente la stessa cosa, in casa parlo con la mia famiglia anche di questioni private e di certo non le vado a scrivere su google

Games

PlayStation 5 vs Xbox Series X e Series S: quale scegliere | Video

Android

Recensione Poco X3: vocazione gaming, di ristretto c'è (quasi) solo il prezzo

Eventi

HDblog ed Asus vi invitano a Roma: sfida Zenfone 7 Pro al FlipTour | Ultimi posti

Android

LG Wing: qualcosa di originale ma sorprendentemente "normale" | Video