Apple WWDC 2020: abbiamo provato tutte le novità | Video

23 Giugno 2020 512

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Si è svolto ieri il keynote di apertura della WWDC 2020, conferenza annuale dedicata agli sviluppatori che realizzano app per i dispositivi Apple, nonché appuntamento imprescindibile per scoprire le novità che raggiungeranno anche gli utenti finali.

L'edizione 2020 è stata principalmente incentrata sulle novità software delle nuove versioni di iOS, iPadOS, macOS, watchOS e tvOS. Sono mancati annunci di nuovi dispositivi - per l'iMac rinnovato nel design e la nuova Apple TV bisognerà attendere ancora un po' -  o meglio, un annuncio legato in senso più ampio all'hardware c'è stato ed è bastato a segnare una nuova svolta epocale nella storia della casa di Cupertino.

Apple ha infatti dato ufficialmente il via al processo di transizione con il quale abbandonerà progressivamente i processori Intel utilizzati nei Mac sostituendoli con quelli sviluppati in prima persona. E' uno storico cambio di rotta che richiama quello annunciato nel 2005 e attuato a partire dal 2006, segnando la fine dei processori PowerPC sostituiti con quelli Intel. 

APPLE SILICON: ARRIVANO I PROCESSORI PROPRIETARI PER I MAC

Il processo di transizione dai processori Intel impiegati nei Mac ai quelli sviluppati da Apple richiederà circa due anni e alla fine del percorso si arriverà ad avere un'unica architettura condivisa tra i dispositivi della Mela: iPhone, iPad e Mac - con il vantaggio non trascurabile che questi ultimi potranno utilizzare le app per i dispositivi mobile di Apple senza necessità di modifiche da parte degli sviluppatori. Apple ha annunciato una vera e propria gamma di SoC per i Mac, ma al momento non si conoscono dettagli più precisi ad eccezione di quelli ricavabili dal kit di sviluppo basato su un Mac mini con SoC Apple A12Z (lo stesso di iPad Pro). 

IOS 14: WIDGET E NON SOLO

Il sistema operativo degli iPhone è stato rinnovato a partire dalla schermata principale: sono stati introdotti i widget e con app library è possibile mettere ordine tra le applicazioni. Le novità comprendono la modalità picture-in-picture, si estendono a Siri (con un'interfaccia utente rinnovata e nuove funzioni), alle app principali (Mappe, Messaggi, App Store, Safari, Meteo) senza trascurare la modalità CarPlay (sarà possibile usare iPhone come sostituto della chiave con determinate autovetture) e un ulteriore potenziamento degli strumenti a tutela della privacy.

IPADOS 14: APP RIDISEGNATE E PENCIL MIGLIORATA

iPadOS 14 mutua molti dei cambiamenti introdotti con iOS 14 - ci sono i widget, l'app library e la nuova interfaccia di Siri. Sono state inoltre ridisegnate le app di sistema  per sfruttare al massimo lo spazio a disposizione, c'è una nuova schermata per le chiamate (meno invasiva della precedente), un sistema di ricerca aggiornato e reso più simile a quello di macOS e importanti miglioramenti per la Apple Pencil. 

MACOS 11 BIG SUR: MACOS CAMBIA VOLTO

macOS Big Sur verrà ricordatO per due motivi: è una delle versioni di macOS che introduce uno dei cambiamenti più profondi dell'interfaccia utente ed è anche la prima che  supporta i nuovi processori progettati in prima persona da Apple (ved. sopra). Non mancano miglioramenti alle app di sistema (in particolar modo Messaggi, Mappe e Safari). 

WATCHOS 7 CI RICORDA DI LAVARCI BENE LE MANI

watchOS 7 introduce per la prima volta una funzione per il monitoraggio del sonno (sviluppata in prima persona da Apple), ci sono novità per la gestione dei quadranti, che possono anche essere condivisi, e viene introdotta la nuova funzione per il rilevamento automatico del lavaggio delle mani (in tempi di coronavirus male certamente non fa). Migliorata inoltre la sezione Allenamenti e la funzione per la misurazione dei livelli sonori dell'ambiente. 

TV OS 14: ALLENAMENTI DOMESTICI E PIÙ INTEGRAZIONE CON HOMEKIT

La Apple TV si arricchisce con una nuova app dedicata all'allenamento domestico, un miglioramento della modalità picture-in-picture (utilizzabile anche durante i video con AirPlay) e una più profonda integrazione con HomeKit. In arrivo anche la possibilità di supportare lo streaming con AirPlay in 4K e, restando in tema di 4K, arriva finalmente il supporto alla riproduzione dei video di YouTube con questa risoluzione. Novità anche per le funzionalità gaming, mentre per quanto riguarda i contenuti della Apple TV+ è stato annunciata Foundation, la nuova serie in esclusiva tratta dal Ciclo delle Fondazioni di Asimov. 

AIRPODS PRO: SPATIAL AUDIO E SWITCH AUTOMATICO

Apple ha annunciato due novità dedicate al software degli auricolari AriPods: il modello Pro potrà contare sullo "Spatial Sound", ovvero sulla riproduzione dell'audio in 3D - una sorta di surrond simulato da un algoritmo che tiene traccia dei movimenti della testa dell'utente. Le AirPods potranno inoltre riconoscere automaticamente quando si passa da un dispositivo all'altro e collegarsi in automatico.

NOTA: non possiamo mostrare dal vivo le novità della versione sviluppatori in quanto, per policy Apple, chi installa una versione sviluppatore non è autorizzato e non può mostrare le novità pubblicamente

VIDEO

 

Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Cellularishop a 455 euro oppure da Unieuro a 599 euro.

512

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Andredroid
Pablo Escodalbar

Ma in effetti mi sono chiesto cos'altro posso per fare per Apple oltre a svuotare completamente il porfafogli :D

Andredroid
Dr_Home

Ma non possono essere tappezzati di codici univoci cosi chi posta una foto, si può risalire al responsabile? Oppure mettere un watermarker univoco su tutta l'interfaccia cosi sei fai screen si risale all'autore?

Andry

Come mai così nervoso? Camomilla o diazpeam così ti calmi un'pò

Pablo Escodalbar

Eheheh :)

stefanoc

Potresti non aver torto effettivamente, però sono più restio a credere che da un momento all'altro qualcuno abbia aperto gli occhi, trovo più plausibile il fatto che dopo i problemi di ios11 abbiano voluto estendere la roadmap di sviluppo in modo da concentrarsi più sulla qualità del codice che sulla quantità di features (tra l'altro penso avessero dichiarato la questione dei due anni per aggiornamenti più consistenti).

Non dimentichiamoci poi che i widget ci sono già nella schermata dedicata, a voler semplificare hanno solo deciso di spostarli perchè li sono sacrificati e personalmente li trovo poco utili.

Fabyo

Guarda, secondo me quel che dici a maggior ragione dovrebbe far pensare che il momento più giusto fosse prima... almeno dai una svolta e poi riparti con la tua continuità per un po' di tempo... ora invece tali utenti poco avvezzi rischiano di trovarsi di nuovo di fronte ad altri cambiamenti.

La verità in questo caso però credo che sia che sti widget non sono nulla che possa far trovare l'utenza anche meno avvezza spaesata, anche perché sono convinto che il tutto sarà meno confusionario che su android ad esempio.

In ogni caso, anche a vole ammettere una gradualità di evoluzione, semplicemente avrebbero potuto cominciare prima e arrivare prima dove sono. Secondo me, viste tutte le novità, in apple c'è qualcuno che ha aperto un po' gli occhi e sta dando quel qualcosa in più dopo anni di piattume. E con ciò non voglio dire che le altre aziende non siano piatte, sto mercato è noioso da anni ormai.

stefanoc

Non mi trovi del tutto d'accordo, anche se tecnicamente avrebbero potuto farlo prima, si sa che Apple non stravolge ma evolve. Se pensi che con il notch è cambiato lo sblocco, hanno introdotto le gestures e hanno rilasciato ipadOs (che di fatto cambia ancora l'interazione), ripensare la home aveva bisogno del suo tempo.
Ovviamente cerco di mettermi nei panni di utenti meno avvezzi, altrimenti ti darei ragione in tutto.

Fabyo

Tutto è troppo maturo! Il momento giusto era già passato da un pezzo! Mi ripeto, ben venga che finalmente una di ste grandi aziende si rinnovi un po' in quelli che erano stati quasi dei capisaldi, ma non diciamo che l'hanno fatto ora perché ora è il momento giusto, avrebbero potuto farlo tranquillamente già da anni. Se sugli altri sistemi non hanno avuto la fortuna che potrebbero avere non è perché non erano maturi i tempi, è perché google per prima non li sviluppa con un minimo di coerenza per quanto riguarda android, per windows non mi esprimo nemmeno. Ma la coerenza grafica è proprio la cosa che a apple non è mai mancata, se vogliamo il momento giusto per apple era pure prima degli altri.

stefanoc

Perchè no? Il sistema è più che maturo, la batteria è ben ottimizzata e l'ecosistema bene o male propone pattern simili di utilizzo ben recepiti dall'utenza.
I widget mi ricordano sempre più le complicazioni su watchos e il drawer personalmente inizia a diventare una necessità visto la mole di app installate grazie anche allo spazio sul device, la velocità di connessione che ti consente di sostenere gli aggiornamenti e, come detto sopra, la durata della batteria.
Ho sempre percepito il poter far tutto su android come un overhead che piuttosto ha demolito le buone idee (chi li usa i widget su android?).

c1p8HD
Fabyo

Sì, quella è una differenza, ma il momento opportuno per widget e drawer lo era già molto tempo fa! Ben venga che finalmente ci siano arrivati, ben venga anche al fatto che sono sicuro che almeno i widget saranno fatti meglio (il drawer mi sembra peggiore), io sono favorevole al copiare le buone idee, ne guadagniamo noi utenti, ma dire che ci sono arrivati ora perché era il momento giusto no.

stefanoc

Direi proprio di no e comunque non c'è bisogno di sforzarsi se non hai nulla da dire.

ASM77

era solo per capire che fine avesse fatto Antonio.

Giampiero B.

Sono andato sula pagina Launch2020UWP su Twitter: è spettacolare il lavoro che stanno compiendo. Ho già installato alcune applicazioni.

Pablo Escodalbar

Pensa che preferico Angozzi che Antonio.

Pablo Escodalbar

Allora non tutti si fanno fregare cosi' facilmente.
Non credevo.

Pablo Escodalbar

Quando esce un nuovo prodotto Apple un mio amico e' molto "schizzo"frenico...

Pablo Escodalbar

Mamma mia.
Pare l'arringa di un politico che non sa come uscirne...

Pablo Escodalbar

E' da quando esiste Apple che succede.
Non mi pare tutta sta novita' :)

Pablo Escodalbar

E' piu' disonesto intellettualmente dire quello che hai detto :D

Pablo Escodalbar

Dai basta.
Mica tutti sono dei nerd tecnologici.
Chi compra Apple vuole roba semplice, tranquilla e che faccia bene quel poco che puo' fare.
Non sei obiettivo.

Pablo Escodalbar

A me da piu' la sensazione di plastica che striscia altra plastica.

Pablo Escodalbar

Cioe' ti aspettavi che un iPad Pro fosse buono come un Surface Pro?
Ma dove vivi?
E soprattutto chi ti consiglia cosa comprare?

Pablo Escodalbar

Perche' hanno pochi soldi e le multe di Apple sono salate.

Pablo Escodalbar

Col fisso?
Ma comprati almeno un cordless.

Pablo Escodalbar

La magia amico mio.

Pablo Escodalbar

Hai visto una donna nuda che ti voleva vendere qualcosa?

Pablo Escodalbar

Uno che l'ha capita subito.

Pablo Escodalbar

E questo non ti fa capire che l'hardware Apple e' sempre tutto preciso da 4 anni?

Pablo Escodalbar

E' roba nuova Apple quindi DEVI essere entusiasta.
Per me non sei normale.

ASM77

ahahaha

Salvatore

ma mezzo mondo è in galera quindi?

Salvatore

Perchè è troppo di "parte" verso Apple e quindi.... ghettizzato...

Salvatore

ahahahahahahahaahahahahahahah e mentre voi "non possiamo...." mezzo mondo ha fatto già vedere tutto, quindi, mezzo mondo in galera?!

c1p8HD
Danyeleee

In effetti è un po’ come se non avessero presentato quasi niente, ma tutto sommato sono novità sostanziose.

Crash Nebula

Le stesse che si fanno con gli Android, ma meglio.

c1p8HD
Gianni Alberto Passante

Come è implementato è un altro discorso, fatto sta che oggi puoi comprare ottimi notebook con arm, come il samsung appena uscito, e da qui a 2, 3 anni sarà anche per windows la normalità. Non mi pare una grande novità ma un adeguarsi. Anche se come da tradizione apple arriverà gia pronta e senza problemi.

Crash Nebula

Semmai non c’è più motivo di scegliere Android.
Finalmente ci si può comprare un telefono vero e non un giocattolo fatto male.

TITANO

"NOTA: non possiamo mostrare dal vivo le novità della versione sviluppatori in quanto, per policy Apple, chi installa una versione sviluppatore non è autorizzato e non può mostrare le novità pubblicamente"

Quindi mezza rete e youtube nazionale ed internazionale saranno querelati? .. chiedo per un amico..

OnlyKekko

Non poterle mostrare non significa non poter raccontare delle prime impressioni sull’utilizzo e sull’esperienza d’uso.
Spiace, ma sia nell’articolo che nel video non c’è traccia di tutto ciò.
Probabilmente una scelta solo infelice, ma il messaggio che passa è “non abbiamo provato nulla e facciamo un recap delle novità”.

OnlyKekko

A parte quello, sarebbero bastate delle “prime impressioni” pur non mostrando la beta.

BerlusconiFica

in effetti telefono ancora col fisso

Claudio

Ma con tutta la fica che hai guardi i widget ?

Marck32

Ma solo io non sono così entusiasta di tali "novità"? Mi sarie apsettato qualcosa in più lato iPadOS

Guccia

iOS 14 è supportato da dispositivi come l'iPhone SE prima versione. Ci rendiamo conto? Vediamo, di quando è? 2016 (duemilasedici). Chi mi sa dire che telefono della concorrenza c'era nel 2016? Chi mi sa dire a che versione è attualmente? Rilasci ufficiali della casa madre, non ROM cucinate e amenità varie.

RodolfoVR

Non gli è bastato il flop di Lion, ci vogliono riprovare.
Finirà che dopo 34 anni tornerò a windows.

Apple annuncia i processori proprietari per Mac basati su architettura ARM

macOS Big Sur ufficiale: benvenuti processori Apple

iPadOS 14 ufficiale: ecco come cambia iPad

iOS 14 ufficiale: tutte le novità, widget inclusi